Perché un'Accademia?

2015: L'evoluzione di Seminamore per un'esigenza sentita da molti di noi.

Abbiamo deciso di creare un'Accademia per la Transizione nel momento in cui abbiamo riflettuto profondamente sul nostro modo di intendere la Transizione. 

Questa nostra visione Olistica della parola Transizione, in questo determinato periodo di passaggio che l'umanità e il pianeta attraversano, ha fatto nascere in alcuni di noi la necessità di formarsi ulteriormente e su più fronti, e di aprire a tutti questa possibilità. 

La creazione del programma è stata curata nel dettaglio per garantire una formazione quanto più ampia possibile, individuando due "Facoltà",  le quali condividono una parte del programma.

Il "Percorso Orizzontale - Facoltà per l'Esterno" è costituito da una serie di corsi atti a formare facilitatori per la transizione ai livelli Ambientale e Sociale.
È caratterizzato da un percorso formativo lineare e propedeutico.

Il "Percorso Verticale - Facoltà per l'Interno" è invece un percorso di profondo cambiamento interiore, caratterizzato per metà da un programma lineare, e per metà da uno full-immersion, che potremo definire "Quantico".

La Filosofia

La Transizione secondo Noi - quella che vede il cambiamento dell'uomo in positivo, e non solo per necessità dettata dalla scarsità energetica e dal clima impazzito, quella che mira alla creazione di una società nuova, composta da persone risolte e in costante espansione - dà spunto ad un programma formativo che cambia letteralmente il partecipante a più livelli.
Lavoreremo sui livelli Sociale ed Ambientale nel Percorso Orizzontale, e sui livelli Fisico - Emozionale - Mentale e Spirituale nel Percorso Verticale.

Se definiamo l'Universo come il "Corpo Fisico di Dio", e ciò che lo compone come Cellule ed Organi di questo grande Corpo Totale, potremmo anche pensare alla Transizione come ciò che ci permette - a noi cellule individuali componenti l'organo "umanità" - di tornare al giusto posto all'interno di questo unico Essere Universale, nonché di essere consapevoli del nostro ruolo in esso.

La Missione

Lo scopo dell'Accademia è formare "Facilitatori di Transizione".

Il Facilitatore di Transizione è quella figura che conosce l'obiettivo di questa transizione, conosce come facilitarla nei suoi vari settori ed aspetti, e soprattutto l'ha affrontata ed integrata. Non necessariamente deve aver già raggiunto l'obiettivo, ma ce l'ha ben presente, sa come arrivarci ed ha già iniziato il viaggio.

Oltre alle conoscenze acquisite - con la sua nuova visione espansa e i cambiamenti che ha attuato su se stesso - il Facilitatore di Transizione concorrerà al raggiungimento della Massa Critica per la Nuova Umanità, e sosterrà anche a livello Vibrazionale/Quantico il cambiamento che l'umanità sta attuando ed è chiamata sempre più ad attuare.

Quindi la Missione dell'Accademia per la Transizione è:

Sostenere il Cambiamento/Transizione/Evoluzione/Ascensione del pianeta e dell'umanità tramite la formazione di Facilitatori di Transizione.